Uno splendido sbaglio

ombregialle

Jamie McGuire è diventata ormai un idolo per i lettori italiani, con i suoi romanzi da due anni in cima alle classifiche mondiali. 

Ha pubblicato diversi romanzi tra cui la famosa trilogia di “Uno splendido disastro”, con la quale ha raggiunto il successo internazionale di critica e di pubblico.

Ecco che nel 2014 regala ai suoi lettori, un’altra romanzo legato alla celebre trilogia, “Uno splendido sbaglio”, che ha immediatamente scalato le classifiche di vendita. 

Si tratta di una storia che ha tutti gli ingredienti necessari per piacere: due giovani e romantici protagonisti, il ragazzo ribelle, l’innamoramento, le liti e tutto quello che ci si aspetta di trovare in un romanzo del genere.

Ma in questo caso la trama è più articolata e non banale, perché basata anche sulla piacevole ironia che scaturisce dai battibecchi dei due protagonisti, sempre con la battuta pronta. 

I personaggi, inoltre, sono più maturi e con una vita intensa, con un bagaglio personale di problemi e sofferenze che li rendono più accattivanti e realistici. 

In “Uno splendido sbaglio” i due protagonisti nascondono alcuni lati del loro carattere: Cami la sua insicurezza, che riesce a nascondere, Trent la sua anima gentile, ben lontana dall’aria da duro che ostenta.

Due mondi opposti apparentemente, che forse però, così opposti non sono. Nascerà qualcosa fra di loro? 

Di certo, si sa, gli opposti si attraggono e mai due persone sono state così opposte come loro. 

In fondo, però, come verrà evidenziato nel libro, ognuno di loro ha lati nascosti, più difficili da percepire ad un primo sguardo ma perfettamente visibili per chi si frequenta da un pò. 

La loro amicizia resterà tale, o si trasformerà in nuovo e appassionante sentimento?

Preparati ad un finale a sorpresa che ti lascerà in attesa, forse di un nuovo capitolo della saga?

Non ti resta altro che scoprirlo, leggendo il libro!

Vedi Anche:  Nicholas Sparks Nei tuoi occhi