I Rifiuti In Edilizia: L’importanza Del Recupero

I Rifiuti In Edilizia L’importanza Del Recupero

Pubblicato nel 2018 dalla casa editrice Franco Angeli Edizioni, il libro “I Rifiuti In Edilizia, Riuso E Riciclo Nell’industria 4.0” affronta l’argomento delle discariche e dello smaltimento, ad oggi un tema delicato e non privo di critiche e controversie.

Le 174 pagine del volume sono a cura dell’architetto e docente all’Università La Sapienza di Roma Adriana S. Sferra, già scrittrice di diversi libri sul mondo dell’edilizia. Nella sua attività di ricerca ha approfondito il tema della progettazione delle industrie e dei progetti edilizi compatibili con le esigenze ambientali, promuovendo l’importanza del recupero e del riciclo.

Oggi esiste la possibilità di riutilizzare gli scarti edili all’interno del mondo delle costruzioni, rendendo quelli che una volta erano rifiuti delle risorse preziose e contestualmente diminuendo gli sprechi di materiali e di risorse. Eppure la maggior parte dei rifiuti prodotti da attività di costruzione e demolizione non segue questo percorso, ma viene smaltito in discariche illegali.

Ma da dove nasce il problema?

Mentalità Dello Spreco: Necessitiamo Di Un Cambiamento Radicale

Il testo sottolinea l’importanza di applicare nella pratica tutte quelle idee di green-economy e sostenibilità di cui si parla anno dopo anno sempre di più. Il problema è quindi culturale e mentale e per risolverlo bisogna partire dalla comunicazione e dalla sensibilizzazione.

Il passo successivo è fare proposte concrete per costruzioni di impianti alternativi, a partire da appalti verdi, edifici con impianti sostenibili, trattamenti del rifiuto mirati alla reimmissione nel ciclo produttivo.

L’utilizzo errato e noncurante delle risorse naturali del nostro pianeta è una delle principali cause di inquinamento, per cui concentrandosi sulla migliore gestione di questi materiali forse riusciremo a combattere con armi più efficaci il degrado del nostro ecosistema.

Vedi Anche:  L'istinto del predatore

Il libro si chiude con un estratto della Delibera della giunta regionale del Veneto n. 439/2018, contenente alcune norme e indicazioni operative per la gestione e l’utilizzo nel settore delle costruzioni di prodotti ottenuti dal recupero e di rifiuti.